Privacy

privacyConfcommercio Lecco offre agli associati uno sportello di consulenza gratuita per venire incontro alle aziende che hanno bisogno di informazioni e chiarimenti sugli adempimenti dettati dalla Legge in materia di Privacy.
Un consulente è inoltre a disposizione delle aziende che desiderano farsi seguire direttamente presso la propria sede.

I PRINCIPALI ADEMPIMENTI PER LA PRIVACY:

Abolizione del DPS (Documento Programmatico sulla Sicurezza): 

Il D. L. n.5 del 2012, “Decreto Semplificazione e Sviluppo”, entrato in vigore il 10 febbraio 2012, è stato ratificato, pur con qualche emendamento, mercoledì 4 aprile 2012. Il Decreto abolisce definitivamente alcuni obblighi originariamente contenuti nel “Disciplinare Tecnico Misure Minime di Sicurezza” (Allegato “B” del Decreto Legislativo 196 del 30 giugno 2003, “Codice della Privacy”), nello specifico:

  • depenna l’obbligo, per i titolari del trattamento di dati personali, di redigere ogni anno, entro il 31 marzo, il cosiddetto “Documento Programmatico sulla Sicurezza”;
  • abolisce l’obbligo di dare menzione dell’avvenuta redazione nella relazione accompagnatoria nel bilancio di esercizio;
  • elimina l’onere di erogare idonea formazione, in tema di privacy, ai propri dipendenti e collaboratori.

 

Con l’abolizione del Documento Programmatico sulla Sicurezza sparisce anche l’obbligo di redigere un documento di “autocertificazione” per i Titolari di trattamento già beneficiari dell’esenzione dal DPS in virtù del Provvedimento Generale del Garante della Privacy del 27 novembre 2008. Il DPS e l’autocertificazione privacy, perciò, non si dovranno più fare. Il Decreto, tuttavia, non ha effetto retroattivo perciò tutti i DPS e tutte le autocertificazioni redatte negli anni precedenti dovranno essere conservate per dieci anni (a partire dalla data riportata sul documento stesso: un DPS redatto nel marzo del 2006 dovrà essere conservato fino a marzo del 2016) ed esibite per gli eventuali controlli o le verifiche ispettive da parte della Guardia di Finanza.

Si ricorda infine che il Decreto Semplificazioni non ha modificato gli altri adempimenti in tema di privacy riassunti nel documento Obblighi Privacy
Per chi fa uso di impianti di videosorveglianza, ricordiamo che il Garante della Privacy ha definito regole ben precise per il corretto e lecito utilizzo di tali sistemi. Di seguito ricordiamo i principali adempimenti, raccomandandovi di rivolgervi agli uffici di Confcommercio Lecco per eventuali approfondimenti:

  • posizionare un chiaro cartello di avviso, accertandosi che sia visibile anche quando il sistema di videosorveglianza sia eventualmente attivo in orario notturno;
  • sottoporre a verifica preliminare i trattamenti che presentano rischi specifici per i diritti e le libertà fondamentali degli interessati;
  • adottare le misure necessarie a garantire il rispetto di quanto indicato nel Provvedimento in merito ai sistemi integrati di videosorveglianza.

 

Per saperne di più leggi il documento Privacy: cosa fare?

Per informazioni e appuntamenti:
Ufficio Formazione
tel. 0341.356911
formazione@ascom.lecco.it